PODERE ITALIANO
Progetto di comunicazione.

Podere Italiano è una cantina fondata con la volontà di interpretare l’eccelenza del vino italiano nelle sue molteplici espressioni.

Tre amici, conosciuti visitando una cantina e uniti dalla comune passione per il vino e per i prodotti dell’eccellenza gastronomica, hanno voluto fare della propria passione qualcosa di grande. Alla ricerca instancabile di viti autoctone e accertata tradizione italiana, rispondenti a peculiari caratteristiche trovano creazione nei vini firmati Podere italiano.

Necessario quindi un progetto di comunicazione integrata per far nascere e decollare il sogno dei nostri tre amici.

D&Co, dopo un’attenta analisi di mercato per trovare il giusto posizionamento del prodotto, studia il logo, l’immagine coordinata, le etichette per le bottiglie, la brochure, il video ed il sito web.


Il brief

    Con l’obiettivo di far nascere e promuovere l’immagine di Podere Italiano, la D&Co è stata chiamata a:

  • Elaborare un concept strategico per dell’azienda.
  • Definire la comunicazione, l’immagine aziendale e l’identità di marca.
  • Sviluppare un progetto per i mercati nazionali ed esteri.
  • Declinare l’immagine definita su supporti di comunicazione online e offline.


BrandNew

Analisi di mercato e consulenza strategica.

D&Co si è occupata inizialmente di studiare e realizzare un marchio che rappresentasse graficamente i valori di “identità internazionale” voluti dal cliente.

È stato poi studiato un concept che riassumesse in sè l’eleganza, la storicità, la qualità, l’eccellenza ed il rigore, ma allo stesso tempo la novità e la modernità. Il concept si è tradotto in un‘immagine aziendale di forte impatto visivo ed emotivo, di rottura con la comunicazione tradizionale solitamente riferita al settore. È stato poi declinato su tutti i supporti con formati e destinazioni differenti.

Un servizio fotografico, sapientemente diretto, trova dimora in un video emotivamente coinvolgente, in una brochure dal sapore familiare e in un sito web costruito ad hoc.