COMUNE DI PORDENONE
Humus Park 2012
3th International Land Art meeting.

Humus Park è un meeting internazionale di Land Art, si svolge a Pordenone presso il Parco del Museo Archeologico di Torre.

Al meeting 2012 hanno partecipato 40 artisti provenienti da tutto il mondo, dalle Accademie di Brera e Venezia e dagli studenti dell’Istituto d’Arte di Cordenons con la direzione artistica di Gabriele Meneguzzi e Vincenzo Sponga. Le opere realizzate sono state premiate della critica e stanno ricevendo il plauso del pubblico essendo visitate continuamente da persone di tutte le età.

D&Co si è occupata della comunicazione a livello strategico ed interattivo con azioni combinate di BrandNew e MySocialWeb, volte ad informare e stimolare un’ampia partecipazione di pubblico.


Il brief

  • Sensibilizzare il pubblico sull’esistenza di Humus Park.
  • Sottolineare l’importanza culturale dell’evento.
  • Far conoscere la Land Art ad un pubblico più ampio possibile.
  • Rendere il pubblico parte attiva della manifestazione.
  • Far conoscere il Museo Archeologico del Friuli Occidentale di Torre di Pordenone, il Castello ed il suo parco, la Villa Romana e l’Immaginario Scientifico.

humus park land-art pordenone


BrandNew

Rispetto per la natura, artigianalità, manualità, sperimentazione.

D&Co ha coinvolto aziende del territorio vicine allo spirito di Humus Park con attività di edutainment come laboratori creativi per i più piccoli – Centro Meduna, Biblioteca Civica di Pordenone – (Coop Nordest), e brand awareness quali le installazioni green al Parco di Torre (Tekton, Lito Immagine) e segnaletica istituzionale di benvenuto (Scodellaro, Gea Multiutility Gea Verde, Claber e D&Co).

  • Definizione concept e visual di campagna “Arte in gioco”.
  • Conferenza stampa: cartella stampa, espositore da terra.
  • Affissione stradale: 6×3, manifesti, poster, locandine.
  • Strumenti informativi promozionali: invito, cartolina, pieghevole, biglietti d’ingresso.
  • Allestimento sede evento: pannelli, segnaletica informativa.
  • Gadget: alberelli “Colorami e portami al Parco!”.
  • Catalogo della mostra.

Il tutto è stato realizzato applicando le linee guida dettate dal manuale d’uso fornito dall’ANCI.

humus park land art coop nordesthumus park land art Pordenonehumus park marketing viralehumus park castello torrehumus park land art marketing viralemarketing virale nord estmemorabilia conferenza stampalibretto memoria esposizione meetinginterno copertinacatalogo inetrno land art meeting pordenonedettaglio catalogo esposizionemacro cataloghi


MySocialWeb

Restyling grafico del sito web in linea con il concept “Arte in gioco”.

Rinnovamento di colori ed elementi grafici, in modo da alleggerire e rendere più accattivante una classica architettura web a tre colonne. Ristrutturazione del menù e della sua navigazione. Elaborazione di nuovi contenuti quali wallpaper scaricabili e social widget.

Si è operato nel rispetto di precisi vincoli: da una parte si è dovuto tener conto delle funzionalità della piattaforma di back end installata e dall’altro si sono seguiti i principali requisiti tecnici della legge Stanca a cui ogni ente pubblico, che approcci il web, deve attenersi.
Social media: attivazione e gestione della fan page di Facebook e del profilo Twitter di Humus Park. Campagna promozionale Facebook Ads. Attività di PR e ufficio stampa online, con invio di DEM specifiche per la conferenza stampa e l’inaugurazione del meeting di Land Art.

social